Thursday, April 24, 2008

Cera


CERA

Nei pericoli scampati
ritrovo quella tunica bianca
che mia madre mi cuci'
in modo che io potessi
dare un apporto
a quel suo voto fatto a Gesu'
quando il pallore
era sempre sulle mie gote
e mi rimproverava
per la mia ritrosia
e per il fatto
che io mai sorridevo.
Cosi' ritrovo poche briciole di fede
nei rami sporgenti dei burroni,
nelle preghiere al profumo
delle rose di maggio,
nei brividi di verita'
agli angoli delle strade,
in quei fiori bianchi
cresciuti sulla roccia,
nei miracoli letti sui giornali,
in quei battiti di cuore
nella notte
di qualcuno
che ancora non c'e'.

(Masino)

Saturday, April 19, 2008

MINA

E non so perché quello che ti voglio dire
poi lo scrivo dentro una canzone
non so neanche se l'ascolterai
o resterà soltanto un'altra fragile illusione
se le parole fossero una musica potrei suonare ore ed ore,
ancora ore e dirti tutto di me

Ma quando poi ti vedo c'è qualcosa che mi blocca
e non riesco a dire neanche come stai
come stai bene con quei pantaloni neri
come stai bene oggi
come non vorrei cadere in quei discorsi già sentiti mille volte
e rovinare tutto

come vorrei poter parlare senza preoccuparmi,
senza quella sensazione che non mi fa dire

che mi piaci per davvero anche se non te l'ho detto
perché è squallido provarci solo per portarti a letto
e non me ne frega niente se dovrò aspettare ancora
per parlarti finalmente
dirti solo una parola ma dolce più che posso
come il mare come il sesso
finalmente mi presento

E così, anche questa notte è già finita
e non so ancora dentro come sei
non so neanche se ti rivedrò
o resterà soltanto un'altra inutile occasione
e domani poi ti rivedo ancora...

...e mi piaci per davvero anche se non te l'ho detto
perché è squallido provarci solo per portarti a letto
e non me ne frega niente se non è successo ancora
aspetterò quand'è il momento e non sarà una volta sola
ma spero più che posso che non sia soltanto sesso
questa volta lo pretendo..

Preferisco stare qui da solo che con una finta compagnia
e se davvero prenderò il volo aspetterò l'amore
e amore sia
e non so se sarai tu davvero o forse sei solo un'illusione
però stasera mi rilasso, penso a te e scrivo una canzone
dolce più che posso
come il mare come il sesso
questa volta lo pretendo
perché oggi sono io, oggi sono io.

Friday, April 18, 2008

Nessun cuore...





Nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni.

- Paulo Coelho -

Monday, April 14, 2008

Ulivi, sempre ulivi


La terra è ancora nostra
l'abbracciano gli ulivi
dalle foglie argentate

che dipingono l'aria
incidono liste di nomi
le storie che ci appartengono.

Non ci conoscono
ma ci sentono
nel legno
nel respiro
nello sguardo
nel passo lento
che resiste ai giorni
risale fin lassù
ai muri sbiechi delle case
dell'antico paese medievale.

- Alessio Brandolini -

Thursday, April 10, 2008

La morte del poeta


quando muore un poeta
le nuvole mettono le mani alle tempie
i ragazzi sottili tremano
intingono un dito nella macchia delle lacrime
scrivono piano la parola amore

quando un poeta muore
il mare è una lavagna di cera
i gabbiani nella carta dell'aria
raccontano favole di malinconia
il cielo ha le dita sul viso

quando muore un poeta
le bandiere rinunciano al vento
la natura nasconde gli sguardi
il dolore del mondo è una pietra
la scolpisce il silenzio.

(Mario Biondi)

Friday, April 4, 2008

Thursday, April 3, 2008

Una verita'




La vera felicità è la pace con se stessi.
E, per averla, non bisogna tradire la propria natura.

- Mario Monicelli -